Dolcetti di Halloween facili, veloci e paurosi

Dolcetti di Halloween facili, veloci e paurosi

29 Ottobre 2019 Off Di Beatrice
Ti piace l'articolo? Condividilo!

Halloween è alle porte, la festa però non sarebbe completa senza i dolcetti che i bambini la notte del 31 Ottobre, bussando alla vostra porta, chiedono intonando il ritornello “dolcetto o scherzetto?

Quale occasione è infatti migliore per cucinare sfiziosi dessert dalle originali decorazioni a tema horror?
Nella notte delle streghe è sempre meglio tenere in casa una bella scorta di dolcetti, per non imbattersi in scherzi spaventosi!
Ecco a voi 3 ricette veloci e facili da preparare per i bambini, per Halloween.

1 DITA DELLE STREGHE ?‍♀️

Le dita di strega sono dei semplicissimi biscotti di pasta frolla con una mandorla ad una estremità, applicata prima della cottura in forno, in modo tale da riprodurre il più fedelmente possibile le dita di una strega.

Ingredienti

  • Pasta frolla (vedi qui la ricetta)
  • marmellata di fragole q.b.
  • 45-50 mandorle pelate

Procedimento

Dopo che avete preparato la pasta frolla seguendo il procedimento qui, tagliare un pezzo di pasta frolla e ricavare un filoncino lungo e sottile. Tagliare il filoncino in parti uguali lunghe circa 12 cm. Premere leggermente in due punti del filoncino in modo da creare l’effetto visivo delle nocche. Durante la cottura in forno i biscotti tenderanno ad aumentare leggermente di volume. Ad ogni estremità appoggiare una mandorla e pressare leggermente.

Disporre le dita di strega all’interno di una teglia rivestita di carta forno e realizzare dei taglietti, con un rullo tagliapasta liscio oppure con un coltellino a lama liscia, vicino la mandorla e in corrispondenza delle nocche. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti.

Lasciare raffreddare i biscotti prima di trasferirli all’interno di un contenitore ermetico. Per rendere le dita di strega ancora più inquietanti, staccare la mandorla, sporcarla con della marmellata alla fragola e riposizionarla sul biscotto e lasciare le dita ferme qualche minuto.

2 FANTASMINI DI MERINGA ?

I Fantasmini di Meringa di Halloween sono golosissime spumiglie a forma di fantasma.

Ingredienti

  • 90 gr di Albumi (circa 3)
  • 180 gr di Zucchero
  • 6 gocce di Aroma Naturale di Vaniglia
  • 30 gr di Cioccolato Fondente
  • pizzico di sale

Procedimento

Rompi le uova e dividi i tuorli dagli albumi. Trasferisci gli albumi in una ciotola ben pulita e aziona la frusta elettrica. Quando gli albumi cominciano a diventare spumosi, aggiungi lo zucchero a pioggia. Incorpora lo zucchero lentamente senza spegnere mai la frustra elettrica e il pizzico di sale. Verificate se gli albumi sono pronti, fai la prova del capovolgimento della ciotola. Se rovesci la ciotola e il composto non cade sul piano di lavoro, gli albumi sono perfetti.

Foderate di carta forno una teglia dai bordi bassi, mettete il composto dentro una tasca da pasticcere dal beccuccio largo e formate sulla teglia tanti mucchietti di meringa ben distanziati tra loro. Usa le pepite di cioccolato per formare occhi e labbra ( potete anche creare gli occhi e la bocca con un pennarello alimentare dopo la cottura). Cuoci in forno ventilato preriscaldato per circa 3 ore a 75 gradi.

3 CAPPELLI DA STREGA

Ingredienti

  • 6 di coni gelato
  • 6 di biscotti tondi (pasta frolla con aggiunta di cacao)
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di panna montata (potete utilizzare quella pronta spray o fare la panna montata in casa) oppure crema di mascarpone
  • rotelline di liquirizia

Preparazione

Per prima cosa preparate i biscotti al Cacao utilizzando come base la pasta frolla che trovate qui con l’aggiunta di cacao e ricavate dei cerchietti da 8 cm con un coppapasta. Cuocete i biscotti per circa 10 minuti in forno preriscaldato a 180°C. Quindi sfornate e lasciate raffreddare completamente. (se non avete tempo, potete utilizzare dei biscotti tondi comprati)

Sciogliete il cioccolato (nel microonde o a bagnomaria). Nel frattempo prendi i coni e farciteli con la panna montata o crema di mascarpone.
Spennellate di cioccolato i biscotti ormai freddi (su un solo lato), spennellate anche la superficie esterna dei coni. Appoggiate un cono su ciascun biscotto (ovviamente a testa in giù) e spennellate l’attaccatura tra i due con un altro po’ di cioccolato perché si incollino bene tra loro.

Lasciate riposare per una quindicina di minuti (se il cioccolato è troppo morbido le decorazioni scivoleranno via), quindi procedete con la decorazione. Srotolate una rotella di liquirizia, avvolgetela intono alla base del cono capovolto e tagliate via l’eccesso con delle forbici. Decorare con le palline / codette di zucchero.
Lasciare riposare nel frigo per 3-4 ore prima di servire.

..e mentre i piccoli sono felici di fare qualcosa di bello, qualcosa di diverso, i grandi colgono l’occasione per ritrovarsi o ancora una volta di festeggiare preparando delle leccornie.

“Dolcetto o Scherzetto?”

Ti piace l'articolo? Condividilo!