Piantare semi di limone per avere una piantina profumata

Piantare semi di limone per avere una piantina profumata

27 Aprile 2020 Off Di Beatrice
Ti piace l'articolo? Condividilo!

Ecco la procedura passo per passo per far crescere in casa una pianta di limone partendo dal seme

Chiunque abbia sufficiente spazio in giardino, può ottenere una bella pianta facendo semplicemente germogliare un seme. Il vantaggio è che si può coltivare con molta facilità.
Il seme germoglierà dopo circa un mese e potrà essere trapiantato nel terreno, quindi procurati un limone, un vaso e del terriccio per iniziare!

1Rimuovere i semi di circa 5-10 limoni. Assicuratevi che siano completi, ossia né rotti né tagliati o rovinati. Prendete i semi di limone e metteteli in ammollo per circa un’ora. Questo faciliterà il processo di rimozione della pellicola del frutto che si trova intorno ai semi. Scolare i semi e rimuovere l’acqua in eccesso utilizzando un tovagliolo di carta.

2Usa una pinzetta per togliere la pelle intorno al semino (questo favorisce la germinazione). Rimettete i semini in un po’ d’acqua aspettando che germinino (questo passaggio potrebbe richiedere un paio di giorni) . Lasciate il seme in ammollo finché non si nota che la germinazione è iniziata.

3Mettete della terra umida sulla base del vaso. Disponete i semi in forma circolare (anche in più cerchi concentrici), coprendo la maggior parte della terra, coprite con della terra o con sassi piccoli o della ghiaia. Bagnate ancora un po’ la terra con un nebulizzatore.

4Sistemate il vaso in un luogo tiepido dove possa ricevere il massimo della luce solare. Cercate di annaffiare la vostra piantina quando il terreno è asciutto e non dimenticate di farle prendere il sole regolarmente. La crescita del limone è lenta, ci vorranno dai 6 ai 7 mesi per veder crescere una pianta di una certa altezza. Fino a quel momento godetevi il profumo che emana.

Ti piace l'articolo? Condividilo!