Sbiancare i denti, consigli e rimedi naturali

Sbiancare i denti, consigli e rimedi naturali

18 Settembre 2019 Off Di Beatrice
Ti piace l'articolo? Condividilo!

Volete sorridere e sfoggiare denti bianchi e brillanti? Avere denti bianchi è il desiderio di molti e la semplice igiene orale non basta.

Lo sbiancamento dei denti è un procedimento cosmetico che consente di rimuovere le macchie che si formano sulla superficie per effetto dei segni del tempo o dall’aggressione di agenti aggressivi come la caffeina o il fumo.

Perché i denti diventano gialli e grigi o si macchiano?

Perché i denti si macchiano? I denti come tutto il nostro corpo, subisce gli effetti dell’invecchiamento e degli agenti aggressivi esterni, che vanno dall’inquinamento al cibo, alle bevande al fumo. I denti, sono molto sensibili agli effetti del tempo che lo subiscono con una variazione nella colorazione da bianco al giallo-grigiastro o con macchie brunastre. La causa di denti gialli o grigi o di macchie, è l’invecchiamento del colore non dello smalto ma della dentina.

Lo sbiancamento dei denti va affidato periodicamente al dentista, ma in commercio ci sono diversi prodotti che possono aiutare il nostro sorriso, e anche rimedi naturali per prevenzione.

Cosmesi

Sul mercato sono presenti dentifricio e collutorio pensati appositamente per risaltare il colorito bianco dei denti:

  • dentifrici con agenti sbiancanti agiscono sulle macchie che opacizzano lo smalto.
  • La luce led. I test rivelano che non esiste differenza tra uno sbiancamento professionale e uno sbiancamento a luce led. Puoi farlo tranquillamente a casa utilizzando Ionic White, un dispositivo che sfrutta gli ioni d’argento e le onde elettromagnetiche per eliminare ogni po di macchia dalla dentatura, anche quelle tra le fessure.
  • Le mascherine ‘fai-da-te’, cosiddette White Strips, rivestite con gel sbiancante a base di ‘perossido di carbamide’, si applicano sulle arcate dentarie superiore e inferiore ogni sera prima di andare a letto e vanno tenute tutta la notte. Per esempio, per sbiancare i denti con le Whitestrips di AZ, si dovrà effettuare un trattamento di 14 giorni. Il prodotto, infatti, garantisce risultati visibili in due settimane e può sbiancare i denti e mantenerli bianchi fino a 12 mesi.

Rimedi naturali per sbiancare i denti

Alcuni di questi metodi naturali per avere denti bianchissimi puoi usarli tutti i giorni, altri invece vanno usati con cautela. In tutti i casi devi prima pulire i denti perché questi rimedi naturali per sbiancare i denti non funzionano con i denti sporchi.
Per sbiancare i denti possiamo ricorrere ad efficaci tecniche casalinghe sfruttando il potere pulente di tre rimedi naturali:

Sbiancare i denti con il bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è il rimedio più efficace per sbiancare i denti, non a caso è usato negli studi professionali e costituisce l’ingrediente principale della maggior parte dei dentifrici in commercio.
Ti basterà strofinarlo delicatamente sui denti o miscelarlo con un po’ d’acqua per ottenere una “pasta” cremosa.

Attenzione: rischi seriamente di danneggiare lo smalto dentale
Puoi usare il bicarbonato solo una volta ogni due mesi. Non esagerare con il trattamento perché con il passare del tempo può causare ipersensibilità dentale, gengivale e rovinare lo smalto.

Sbiancare i denti con il succo di limone

Tra i rimedi naturali per sbiancare i denti troviamo il limone: i suoi acidi sbiancano i denti ingialliti e macchiati (dal fumo delle sigarette), e sono anche molto utili per sciogliere il tartaro e rinfrescare l’alito. Il succo di limone inoltre è antibatterico e rinforza le gengive.

Puoi fare dei risciacqui con il succo oppure puoi passare direttamente una fettina di limone sulla dentatura. Lava poi sempre la bocca con dell’acqua. Attenzione: non esagerare, la forte acidità di questo frutto può causare l’indebolimento dello smalto.

Sbiancare i denti con l’aceto di mele

L’aceto di mele è utile anche per lo sbiancamento dentale. Come? Fai dei semplici risciacqui dopo aver lavato i denti, l’ultimo con l’acqua.
Questo trattamento puoi farlo al massimo 3 volte al mese.

Sbiancare i denti con l’argilla

Un buon rimedio per tenere puliti denti e cavo orale è preparare una polvere da usare come dentifricio.
Ti servono:
– 2 cucchiai di argilla (va bene sia quella verde che quella bianca),
– 1 cucchiaino di sale grosso,
– 2 gocce di limone,
– 2 gocce di olio essenziale di menta piperita
Mescola tutto, puoi usare anche un frullatore, fino a ottenere una polvere omogenea, mettila in un barattolo oppure aggiungici mezzo bicchiere di acqua per creare una pasta. Immergi lo spazzolino nella polvere e bagnalo con una piccola quantità di acqua, oppure preleva un po’ di pasta con lo spazzolino.
Spazzola i denti come d’abitudine.

Abitudini e consigli

  • Pulire i denti dopo ogni pasto. Non è una particolare fatica ed è anche piacevole per avere un alito fresco e gradevole: fatelo, se è possibile, ogni volta che avete mangiato (colazione, pranzo e cena). Se vi pulite i denti regolarmente e coscienziosamente è meno probabile che vi ritroviate coi denti macchiati. Sono consigliabili, una volta al giorno, i fili interdentali, sempre più evoluti e pratici.
  • Sciacquate, sciacquate, sciacquate. L’acqua fa bene anche al colore e alla luminosità dei denti. Dopo ogni pasto sciacquate via il cibo dai denti.  Se non potete andare in bagno prendete il vostro bicchiere d’acqua, bevetene un sorso, sciacquate e inghiottite mentre siete a tavola.
  • Spazzolino elettrico. Lo spazzolino elettrico elimina più placca dai vostri denti. Alcuni studi mostrano che uno spazzolino elettrico può eliminare il 98,2% della placca.
  • Pulire la lingua. Tenere la lingua pulita è il primo passo per avere un’igiene orale completa. Tenerla pulita è molto semplice. Basta un semplice nettalingua, che permette di rimuovere le impurità. Puoi usarlo mattina e sera dopo esserti lavato i denti.

I denti macchiati non sono soltanto un problema estetico ma anche uno spreco di salute e di costi, in quanto poi si arriva comunque alle spese per curarli o sistemarli.

Ti piace l'articolo? Condividilo!